YUPPIIII!

 

Mattina, ore sette. Buio pesto notte.

La fatica di alzarsi dal letto è, come sempre, bestiale. Il Marito è già uscito di casa da tempo, causa trasferta. Prego silenziosamente che la Iena riesca ad aprire gli occhi in armonia con la vita e che io non debba ingaggiare una lotta impari a quest’ora per farlo alzare dal letto, perché sarebbe davvero oltre le mie possibilità e ciò significherebbe mandare irrimediabilmente a schifo la giornata.

Voce improvvisa dall’altra stanza:

“Ma io oggi devo andare a scuola?!”

“Sì, certo, è mercoledì”

“Yuppiiiiiiiii!!!!”

Non potete capire il sollievo (e la voglia di fare un monumento alla scuola). Ovviamente non potrà essere così in eterno.

 

Annunci

Un pensiero su “YUPPIIII!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...