L’ESTATE

(Foto Carlotta G.)

(Foto Carlotta G.)

L’estate è Karpathos, una pista deserta in un aeroporto in mezzo al nulla, dove mai diresti che potrebbe davvero atterrare un aereo. In effetti l’unico posto turistico del globo dove l’unico aereo presente era il nostro, appena arrivato.

L’estate è  il (per fortuna, quasi) onnipresente Meltemi che spazza via nubi e pensieri e persino gli asciugamani dalle sdraio. In loco i mini-market si sono attrezzati con appositi mollettoni mai visti prima, per ridurre lo smarrimento di oggetti personali in spiaggia.

L’estate è il mare ovunque, di una bellezza e dai colori indescrivibili, probabilmente il più bello di tutta la Grecia che ho visto. Le spiagge impervie che ti devi guadagnare, salendo o scendendo sotto il sole accecante, anelando il Frappé alla prossima taverna. Il silenzio spezzato solo dal rumore del vento.

(Foto Carlotta G.)

(Foto Carlotta G.)

L’estate è il numero infinito di gatti che popolano l’isola, più o meno liberi e felici, ma anche un po’ denutriti ogni tanto, diventati immediatamente il chiodo fisso di mio figlio. Nessun’altra attrazione, gioco, intrattenimento è riuscito a superare la “caccia al micio greco”, ovunque e comunque.

(Foto Carlotta G.)

(Foto Carlotta G.)

L’estate è la Grecia, sempre e per sempre il luogo in cui davvero mi sento a casa, senza bisogno di niente altro, e dove ogni volta spero che la vita mi conceda di ritornare.

(Foto Carlotta G.)

(Foto Carlotta G.)

Tornati a nord, l’estate è il ciclamino che fiorisce sul balcone ad agosto. E non diciamo altro, perché ciò che deve rimanere nel nostro cuore è questo:

(Foto Carlotta G.)

(Foto Carlotta G.)

 

Annunci

4 pensieri su “L’ESTATE

  1. La Grecia…vista una sola volta in gita scolastica, studiata tanto e ancora sognata…prima o poi ci tornero’!
    Comunque le tue immagini a me ricordano Corsica e Sardegna.

    Mi piace

  2. Che meraviglia! Ma per ora di andare in vacanza (in estate)in Grecia non se ne parla. Ci sono stata una sola volta, a Santorini nella estate della maturità, mi piacerebbe tornare e ri-scoprirla insieme a marito e figli. Al momento siamo ancora nella fase “spiagge semplici da raggiungere, sabbia” per via dei bambini(la piccola ha 3 anni e il grande di quasi 6 non si tufferebbe mai da una roccia, per ora). Inoltre mio marito fa windsurf e ha bisogno della spiaggia accessibile e non di meravigliose calette difficili da raggiungere. Mi piacerebbe andare una volta in ottobre nelle Erbstferien: pensi che sarebbe fattibile? Troverei ancora ristoranti/supermercati aperti? O sarebbe totalmente fuori stagione?

    Mi piace

  3. Guarda, la Grecia è adattissima a tutti e per tutti i gusti, secondo me. Si possono scegliere miriadi di destinazioni a seconda delle proprie esigenze (windsurfisti inclusi 😉 e anche Karpathos, che non è proprio un’isola “comodissima”, per via del vento quasi incessante, in verità ha diverse spiagge di sabbia accessibili anche ai bambini. Noi siamo stati la prima volta col col piccolo a Creta quando aveva due anni, a fine settembre, ed era una meraviglia. Ottobre sicuramente è un po’ al limite di fine stagione, ma qualcosa di aperto credo si trovi ancora

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...