MOMENTO ARTISTICO

Il nuovo anno è iniziato all’insegna del fortissimo impegno artistico (del piccolo di casa, e non potrebbe essere altrimenti, dato che i due genitori non possono certamente annoverare, tra le proprie innumerevoli qualità, il genio di Van Gogh 😉 ). Ormai la creatura produce, come se non ci fosse domani, quantitativi impressionanti di disegni, dipinti e manufatti, concepiti esclusivamente con la propria sfrenata fantasia. Non si tratterebbe propriamente di arte astratta, visto che le sue fonti di inesauribile ispirazione sono, in verità, proprio le sue favole: le casette dei Porcellini, il Lupo di Cappuccetto Rosso, la dimora della strega di Hänsel e Gretel e, ormai da qualche settimana, nella top ten dell’opera omnia stanno le navi di Wickie il vichingo e la sua allegra compagnia.

Considerando che la sottoscritta sa, a mala pena, raffigurare una margherita spelacchiata e che, all’epoca della scuola media, nonostante il massimo dell’impegno e l’assoluta dedizione alla materia, in educazione artistica non riusciva a racimolare più di una pietosa sufficienza, la medesima è abbastanza impressionata. Perché non fanno mica schifo i suoi disegni, non siamo costretti a dirgli Bravo, amore!!!” così, tanto per dovere genitoriale. Sono belli davvero, assolutamente realistici, completi di dettagli e particolari che mi sorprendono profondamente ogni volta. E anche le maestre a scuola mi hanno confermato che Lui dà il meglio di sé quando è libero di esprimersi con disegni e colori e ha a disposizione tempi e modi per concentrarsi su quanto vuole rappresentare. Non mi stupirei se in futuro anche la fotografia avesse un qualche ruolo, visto che ogni tanto le sue opere se le vuole pure fotografare (vedi quella nella foto, in questo caso di un soggetto un po’ surreale).

E visto che, di recente, qualcuno in famiglia ci ha fatto notare che Lui sarebbe “un po’ più indietro rispetto ai bambini della sua età, perché certe cose non le conosce”, tipo le foto dei calciatori del campionato, ecco io mi dico: e meno male!

Annunci

Un pensiero su “MOMENTO ARTISTICO

  1. E da quando l’intelligenza e lo sviluppo di un bambino si misurano dai nomi dei giocatori di calcio o di altri sport?
    Se fosse così, io sarei al livello di un neonato!!!
    A volte la genetica riserva belle sorprese e fa nascere artisti…bravo il tuo bimbo!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...