INVERSAMENTE PROPORZIONALE

E’ un fatto.

Che quanto io riesca a scrivere sia inversamente proporzionale a: quanto mi tocchi studiare tedesco, correre dietro a mio figlio, attraversare frontiere come se non ci fosse un domani, programmare quello che devo/dobbiamo fare prima, dopo e durante, la settimana prossima, il mese prossimo, l’anno prossimo.

Ma, soprattutto, a quanto tempo io dedichi a quella maledetta lingua. Quindi ora mi tocca scrivere pochino 😦

Annunci

2 pensieri su “INVERSAMENTE PROPORZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...