HO CONOSCIUTO UN VERO IRONMAN

L'albero della siesta (foto Carlotta G.)

L'albero della siesta (foto Carlotta G.)

Ieri ho conosciuto un vero Ironman. L’uomo di ferro capace di affrontare, in una sola giornata, qualcosa come quattro chilometri di nuoto (nel lago), 180 chilometri in bicicletta e 40 chilometri di corsa.
Ne avevo sentito parlare, avevo letto anche qualche articolo, ma mai e poi mai avrei pensato di incontrarne uno in carne ed ossa.
È il fidanzato di mia cugina che ha partecipato all’edizione di questa estate 2013 dell’Ironman Zürich che si è tenuta, appunto, ieri sulle rive del lago. In una bella giornata caratterizzata da pioggia all’alba (mentre nuotavano), 35 gradi bollenti mentre biciclettavano e maratonavano, per poi terminare con una bufera di vento e pioggia che ha salutato degnamente le migliaia di coraggiosi che hanno partecipato all’impresa.
Inutile dire che per me tutta la vicenda ha del fantascientifico spinto. Non riuscirò mai a capacitarmi di come un essere umano possa (di sua spontanea volontà e pagando pure) affrontare una simile tortura.
Ma, al di là delle mie opinabilissime opinioni, ho visto per l’ennesima volta una città in festa, vivace e organizzata nell’accogliere migliaia di persone da tutto il mondo. I concorrenti, le loro famiglie, gli amici e i supporters, i normali turisti, i curiosi e chi ci era capitato per caso. I bambini in passeggino accampati lungo il percorso per tifare il papà, i fotografi dilettanti pronti ad immortalare momenti di gloria. Questo gioco per “ONLY the BRAVE” è stato l’occasione per noi per scoprire un posto da favola: perfetto per una bella giornata d’estate e impagabile per i bambini. Una volta entrato ti puoi tranquillamente dimenticare che esiste anche un mondo, fuori. Fino a che non ti cacciano per raggiungimento dell’orario di chiusura.
E mentre gli Uomini di ferro correvano la maratona, noi eravamo a fare il sonnellino sotto l’albero secolare. Meglio di così :-)!

Questo post partecipa all’iniziativa “Fotoviaggiando del lunedì” di Patato Friendly

Annunci

2 pensieri su “HO CONOSCIUTO UN VERO IRONMAN

  1. Sai che a me e’ capitato di conoscere degli sky runner e ho fatto esattamente i tuoi stessi pensieri…ma come fanno?
    pero’ li ammiro!l’immagine dei bimbi in passeggino che tifano papa’ poi e’ bellissima!!!!:)
    un abbraccio cara!
    ps ma 35 gradi anche li’???oddio…

    Mi piace

    • Sì, abbiamo avuto anche qui un caldo notevole per due o tre giorni, poi ieri era autunno. Oggi va meglio e dovrebbe tornare l’estate (dei 35, però, faccio volentieri a meno;-))

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...