300 KM A NORD

Diverse persone, in questi giorni, mi stanno dicendo, anche in modi leggermente diversi tra loro, qualcosa di sostanzialmente molto simile. 
Che quando scegli qualcosa di radicalmente diverso per la tua vita è probabile, o almeno possibile, che a catena succeda qualcosa d’altro.
Di altrettanto radicalmente nuovo, magari ben più imprevisto e imprevedibile.
Che tu possa trovarti di fronte a scelte inaspettate, a svolte impensabili.
Attenta a ciò che desideri, potrebbe avverarsi.
Avevi detto di voler cambiare vita, ed eccoti accontentata.
C’è un dettaglio, non irrilevante a mio avviso.
Che se non sai esattamente quali siano i tuoi desideri, quale è il cambiamento che vorresti, capita che la vita scelga per te.
E allora ti rimane solo un SÌ o un NO.
Entrambi non scontati, né facili.
Che il cambiamento è bellissimo, una gran cosa. Soprattutto quando riguarda qualcun altro.
Quando riguarda te vedi solo, improvvisamente, milioni di punti di domanda e buchi neri, da riempire disperatamente con certezze istantaneamente svanite.
E dubbi, dubbi. Infiniti dubbi.
Che la perfezione non è di questo mondo e, a quasi quarant’anni, ormai, credo di averlo imparato. 
Che non è tutto oro quello che luccica, ma fino a che non lo tocchi con mano non lo puoi davvero sapere.
Ho vissuto con tutto questo. Lunghi giorni e notti.
Settimane e mesi.
Alla fine qualcuno decide. E non sai mai se sei tu davvero, o qualcun altro per te.
Adesso una sola certezza. Ma una, almeno.
300 km a nord.

Annunci

6 pensieri su “300 KM A NORD

  1. Che il cambiamento è bellissimo, una gran cosa. Soprattutto quando riguarda qualcun altro.
    Quando riguarda te vedi solo, improvvisamente, milioni di punti di domanda e buchi neri, da riempire disperatamente con certezze istantaneamente svanite.
    E dubbi, dubbi. Infiniti dubbi.

    Quanto c’è di vero in queste tue frasi? Per me TUTTO:
    Ma ricorda, anche “lasciar scegliere gli altri” è una scelta.
    e cercare di essere ottimista, anche questa è una scleta, a volte di sopravvivenza.

    Mi piace

  2. I cambiamenti sono salti nel vuoto e richiedono molto coraggio.
    I dubbi fanno parte del cambiamento, aiutano ad assorbirlo.
    In bocca al lupo carissima!
    (devo guardare sulla cartina o ci dici dove vai? curiosità!)

    Mi piace

  3. Carissima, prendo in prestito una frase non mia (non me ne voglia @Towritedown) ma che mi ripeto in questo periodo momento di scelte e dubbi anche per me: “salta e la rete apparira’!”
    Un abbraccio grande e attendo tue!:)

    Mi piace

    • Credo molto alla rete, altrimenti penso non avremmo mai il coraggio di fare “salti nel buio”. Poi si è più o meno impavidi a seconda dei momenti. Mi toccherà riguardare “Braveheart” 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...