FEBBRAIO

È arrivato febbraio. Non lo amo, come nessun mese d’inverno.
Rievoca sempre influenze, freddo e ghiaccio, feste di carnevale abortite causa febbroni, compleanni disertati in seguito malesseri per bon ton non nominabili.
La luce in fondo al tunnel è più in là.
Quando l’odore della primavera si farà coraggiosamente spazio tra gli alberi ancora spogli e si inizierà a sentire il suo tepore, nonostante i maglioni e gli stivali d’ordinanza.
Non amo febbraio. Ma non posso negare che, in alcune giornate, possegga un suo originale ed autentico fascino.
Nel vento che spazza il cielo d’inverno, rendendolo di quel blu fuori stagione.
Nella luce dell’alba più chiara di un grado ogni mattina.
Nel tramonto più luminoso, che ha strappato qualche minuto alle tenebre.
E in quel sentire, inspiegabile e indescrivibile, che tu sai che c’è.
Che nonostante il gelo, il buio e l’influenza, qualcosa sta inesorabilmente cambiando.
È un messaggio portato dal vento che ricorda la verità immutabile.
L’inverno non dura per sempre. E lì, proprio dietro l’angolo del mese più corto, ci aspetta il calore del sole.

Annunci

3 pensieri su “FEBBRAIO

  1. Ciao!
    Febbraio è il mese del carnevale e poi è corto, quindi meglio di gennaio o marzo (di solito, dove vivo piove sempre, a marzo)…
    Ti ho assegnato un piccolo banner-premio..se ti fa piacere, passa a ritirarlo da me!
    Buona giornata

    Mi piace

  2. Ciao Mamma Avvocato, il tuo premio alla fine l’ho trovato, ma ho un problema: non riesco ad inserire commenti ai tuoi post! E non capisco perché…
    In ogni caso lo ritirerò appena possibile, con tutti gli onori 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...