L’ALTRA META’ DEL MIO MONDO

Questo post e’ dedicato a mio marito, che mi sostiene e sopporta da ormai dieci anni. Che e’ il mio “grillo parlante”, la mia coscienza critica e colui che mi indica le luci in fondo ai tunnel che io non so vedere. Che e’ stato il primo e più grande sponsor del mio anno sabbatico, che mi ha convinto con grande lucidità a guardare ciò che era scritto sulla mia strada.
Penso che la nostra sia una grande squadra, da sempre. Quasi sempre. Ok, lo penso sempre tranne quando la sera rientra a casa e, non appena varcata la soglia, comincia a criticare il mio post del giorno. Non capita così spesso, per fortuna.
Solo quando lo ritiene non adeguato ai suoi elevatissimi standard qualitativi. O quando ritiene sia troppo “problematico” (cioè troppo da donne…). Quello di un paio di giorni fa, ad esempio, e’ stato massacrato senza pietà, non corrispondendo al vero il fatto che la famiglia stia soffrendo la fame (e meno male, dico io 🙂 ), e che la mia anima sia in carestia spirituale, se no non avrei di che scrivere in questo blog. E si e’ solo parzialmente ricreduto nel suo giudizio quando il post incriminato e’ stato pubblicato nelle home page dei blog e della sezione mamma.
Ha tante splendide qualità mio marito. Non si risente neppure più di tanto quando lo imbocco con gli avanzi della cena di nostro figlio. Forse perche’ lo sa che non lo faccio apposta, ma solo per un riflesso condizionato lungo due anni.
Una sola cosa gli manca. E anche a me che risparmierei un sacco di tempo in spiegazioni dei significati metaforici: un cervello di donna :D. Ma lo amo tanto lo stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...